Sì al progetto per lavori straordinari in 12 alloggi popolari

Approvato dalla giunta comunale il progetto esecutivo per lavori di manutenzione straordinaria di 12 alloggi popolari in via Don Giovanni Colletto a Corleone. Per effettuarli sarà impiegata una somma residua di un vecchio mutuo acceso per la costruzione di 80 alloggi popolari. Dopo questo indispensabile intervento, gli appartamenti potranno finalmente essere occupati.

Il progetto, finalizzato al ripristino delle condizioni di abitabilità degli immobili, è stato redatto dall’Ufficio tecnico comunale. I lavori sono stati inseriti nel Piano triennale delle opere pubbliche del Comune 2020-2022.

Negli edifici, che si trovano all’angolo tra via Messina e via Don Giovanni Colletto, erano già stati eseguiti dei lavori di consolidamento da parte dell’Istituto autonomo case popolari (IACP). Successivamente però gli interni sono stati oggetto di una serie di atti vandalici con danni ai servizi igienici, agli infissi interni ed esterni, agli impianti idrici ed elettrici. A causa di questi danneggiamenti, ad oggi le condizioni dei locali sono talmente precarie da non poter procedere alle assegnazioni degli alloggi. Da qui la necessità di eseguire la manutenzione straordinaria.

Il progetto prevede una spesa di 108.962,42 euro. Questa somma è un residuo di un mutuo di 2.478.993,11 euro per la costruzione di 80 alloggi di edilizia popolare. A febbraio è arrivato il via libera da parte dell’assessorato regionale delle Infrastrutture e della Mobilità alla redazione del progetto.

“Ormai da tempo – dicono il sindaco Nicoló Nicolosi e l’assessore ai Lavori pubblici Salvatore Schillaci – l’Amministrazione comunale ha intrapreso un programma di attività finalizzate alla salvaguardia e alla valorizzazione del proprio patrimonio immobiliare, culturale, artistico, sportivo. In questa direzione vanno gli interventi di restauro, rivitalizzazione e riuso delle strutture comunali. A Corleone c’è molta richiesta di alloggi popolari e non possiamo restare insensibili a questa necessità. L’intervento previsto in via Don Giovanni Colletto servirà a dare respiro ad alcune famiglie che hanno bisogno di una casa”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Chiudi