comune di corleone - sito ufficiale
La Commissione Prefettizia
Il Presidente del Consiglio
Giunta
Consiglio Comunale
Gruppi Consiliari
Commissioni
Statuto
Programma Amministrativo
Relazione Annuali Sindaco
Bollettino Ufficiale
News e Comunicati Stampa
L'Addetto Stampa
Consulta Giovanile
Stemma e Gofalone
Segreteria
Ufficio di Gabinetto
URP
Rubrica Tel. del Comune
Uffici Comunali
Modulistica
Autocertificazione
Numeri Utili
Il Comune in cifre
Storia
Come Arrivare
Ristoranti ed Alberghi
Fotografie
Siti web
Museo
Biblioteca
BORGATA DI FICUZZA
Storia
La Riserva
Ricettività
Fotografie
Lipu
Sicurezza Sociale
Politiche del Bilancio/Tributi
Gestione del Territorio
Sviluppo Economico
Cultura e Sport
Le Infrastrutture
Risorse Umane
Servizi Pubblici
Regolamenti
Delibere di Giunta
Delibere del Consiglio
Determine Sindacali
Ordinanze Sindacali
Determine Dirigenziali
Bandi
Incarichi Professionali
Operazione trasparenza
 
 
 

Cambio di Residenza in Tempo Reale

L'art. 5 del decreto-legge 9 febbraio 2012, n.5, convertito in legge 4 aprile 2012, n. 35, introduce nuove disposizioni in materia anagrafica, riguardanti le modalità con le quali effettuare le dichiarazioni anagrafiche di cui all'art. 13, comma 1, letto a), b) e c) del decreto del Presidente della Repubblica 30 maggio 1989, n. 223 (ISCRIZIONE ANAGRAFICA CON PROVENIENZA DA ALTRO COMUNE E DALL'ESTERO, CAMBIO DI ABITAZIONE ALL'INTERNO DEL COMUNE, EMIGRAZIONE ALL'ESTERO), nonché il procedimento di registrazione e di controllo successivo delle dichiarazioni rese. Peraltro, va da subito precisato che le disposizioni del decreto-legge acquistano efficacia dal 9 maggio 2012 (art. 5, C. 6).
Le novità introdotte dai commi 1 e 2 dell'art. 5 riguardano la possibilità di effettuare le dichiarazioni anagrafiche di cui all'art. 13, C. 1, lett. a), b) e c) del regolamento anagrafico, attraverso la compilazione di moduli conformi a quelli pubblicati sul sito internet del Ministero dell'interno (e disponibili su questa pagina), che sarà possibile inoltrare al comune competente con le modalità di cui all'art. 38 del D.P.R. n. 445/2000 (*).
Ciò posto, ai sensi della richiamata disposizione del D.P.R. n. 445/2000 e dell'art. 65 del Codice dell'amministrazione digitale (CAD), di cui al d.lgs. n. 82/2005, che definisce le modalità di inoltro telematica delle istanze, i cittadini potranno presentare le dichiarazioni anagrafiche nei seguenti modi:

  • direttamente all'Ufficio Anagrafe, piazza Garibaldi  n.1 – tel. 09184524232 - 09184524233
  • per raccomandata, indirizzata a: Comune di Corleone - Ufficio Anagrafe, piazza Garibaldi n. 1 - 90034 Corleone (PA)
  • per fax al numero 091 84524222
  • per via telematica
    (tramite PEC all'indirizzo protocollo@pec.comune.corleone.pa.it)

Quest' ultima possibilità è consentita ad una delle seguenti condizioni:

  • che la dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale;
  • che la dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del dichiarante
  • che la copia della dichiarazione recante la firma autografa e la copia del documento d'identità del dichiarante siano acquisite mediante scanner e trasmesse tramite posta elettronica semplice.

Alla dichiarazione deve essere allegata copia del documento d'identità del richiedente e delle persone che trasferiscono la residenza unitamente al richiedente che, se maggiorenni, devono sottoscrivere il modulo.
Il cittadino proveniente da uno Stato estero, ai fini della registrazione in anagrafe del rapporto di parentela con altri componenti della famiglia, deve allegare la relativa documentazione, in regola con le disposizioni in materia di traduzione e legalizzazione dei documenti.
Il cittadino di Stato non appartenente all'Unione Europea deve allegare la documentazione indicata nell' allegato A).
Il cittadino di Stato appartenente all'Unione Europea deve allegare la documentazione indicata nell' allegato B).

 


Modulistica

 

 
     

 

 

 

 
Homepage